Igientruck

Impianto sanificazione automezzi

Vema presenta il nuovo impianto automatico IGIENTRUCK per la sanificazione degli automezzi, un sistema innovativo che utilizza fotocellule per avviare e interrompere il processo di sanificazione in base al passaggio dei veicoli. Con una distribuzione efficiente della soluzione disinfettante e un basso consumo di prodotto, l’impianto offre un notevole risparmio rispetto ai sistemi simili. La struttura della platea è progettata per ridurre i costi di muratura e garantire un aspetto elegante. Gestito da un Mini PLC, il sistema offre una funzione antigelo per il controllo della temperatura esterna, assicurando un’efficace sanificazione anche nelle condizioni più rigide.

 

La sanificazione degli Automezzi, nell’ ultimo periodo, ha assunto un interesse particolare per via della situazione legata all’emergenza covid ed altre importanti pandemie. In realtà, al di là delle pandemie, è questo un aspetto sempre molto importante e spesso sottovalutato.
Vema da oltre 40 anni, leader nel mercato del lavaggio ambientale, sempre attenta a sviluppare e realizzare nuove soluzioni, è lieta di presentare il nuovo impianto automatico IGIENTRUCK per la sanificazione degli automezzi.

 

Caratteristiche tecniche

  • Comandi in bassa tensione (24 volt)
  • Total stop
  • Sicurezza in caso di sovratemperatura oltre i 95°C
  • Indicatore di pressione
  • Controlli tramite sensore di flusso elettronico
  • Pompa centrifuga multistadio inox
  • Quadro comandi protezione IP65
  • Sistema di dosaggio in acciaio inox completo di by-pass per schiumare e disinfettare
  • Regolatore di pressione aria compressa con disconnettore idraulico di sicurezza
  • Pastiglia termica sul compressore aria (solo per versioni con compressore aria a bordo)
  • Telaio in acciaio inox
  • Controllo di mancanza acqua in alimentazione
  • Controllo del corretto senso di rotazione del motore

Igientruck

Impianto sanificazione automezzi

Vema presenta il nuovo impianto automatico IGIENTRUCK per la sanificazione degli automezzi, un sistema innovativo che utilizza fotocellule per avviare e interrompere il processo di sanificazione in base al passaggio dei veicoli. Con una distribuzione efficiente della soluzione disinfettante e un basso consumo di prodotto, l’impianto offre un notevole risparmio rispetto ai sistemi simili. La struttura della platea è progettata per ridurre i costi di muratura e garantire un aspetto elegante. Gestito da un Mini PLC, il sistema offre una funzione antigelo per il controllo della temperatura esterna, assicurando un’efficace sanificazione anche nelle condizioni più rigide.

 

La sanificazione degli Automezzi, nell’ ultimo periodo, ha assunto un interesse particolare per via della situazione legata all’emergenza covid ed altre importanti pandemie. In realtà, al di là delle pandemie, è questo un aspetto sempre molto importante e spesso sottovalutato.
Vema da oltre 40 anni, leader nel mercato del lavaggio ambientale, sempre attenta a sviluppare e realizzare nuove soluzioni, è lieta di presentare il nuovo impianto automatico IGIENTRUCK per la sanificazione degli automezzi.

 

Il processo di sanificazione è affidato a due fotocellule, posizionate in ingresso platea, che appena intravedono la sagoma del veicolo, fanno partire il gruppo Pompante in acciaio inox e la pompa dosatrice elettronica, che attraverso le barre di tubo inox AISI/304 corredate da speciali ugelli di erogazione con inserto ceramico di facilissima manutenzione, irroreranno il mezzo sia sotto che lungo tutto il fascione laterale sia destro che sinistro.
Le ulteriori due fotocellule in dotazione al sistema e installate in uscita, hanno il compito invece di arrestare il funzionamento dell’impianto al passaggio totale dell’automezzo, onde evitare inutili sprechi di prodotto.

L’erogazione avviene ad una pressione di circa 10 bar e una portata totale distribuita su tutti gli ugelli installati di circa 18 litri/min.
E’ questo un dato molto importante in quanto per erogare ad esempio una soluzione disinfettante allo 0,5%, si consumano in pratica solo 90 grammi di
prodotto al minuto, con un risparmio notevole rispetto a sistemi similari che hanno però consumi e quindi costi di gestione molto piu’ alti.

La platea da realizzare a cura del cliente, misura metri 3,60 x 4 (Larg. x lung.) e anche questo, aiuta a ridurre i costi di muratura in maniera considerevole, oltre ad ottenere una zona tecnicamente importante ed elegante nello stesso tempo, che prevede N° 4 canali di scolo con griglia (di nostra fornitura), da posizionare orizzontalmente secondo i dati di progetto.

La parte elettrica che prevede tutti gli ausiliari in bassa tensione 24V, è affidata a Mini PLC che gestisce tutto il processo, compreso gli allarmi, le lampade di segnalazione per pista libera oppure occupata, i tempi di gestione che sono facilmente modificabili e adattabili a qualsiasi esigenza, nonché la funzione
antigelo completa di sonda per il rilevamento della temperatura esterna che provvederà al di sotto di 2 °C, ad aprire l’elettrovalvola dell’aria, a mezzo di compressore (OPTIONAL), garantendo lo svuotamento totale dell’impianto per quelle zone a rischio gelate.

Caratteristiche tecniche

  • Comandi in bassa tensione (24 volt)
  • Total stop
  • Sicurezza in caso di sovratemperatura oltre i 95°C
  • Indicatore di pressione
  • Controlli tramite sensore di flusso elettronico
  • Pompa centrifuga multistadio inox
  • Quadro comandi protezione IP65
  • Sistema di dosaggio in acciaio inox completo di by-pass per schiumare e disinfettare
  • Regolatore di pressione aria compressa con disconnettore idraulico di sicurezza
  • Pastiglia termica sul compressore aria (solo per versioni con compressore aria a bordo)
  • Telaio in acciaio inox
  • Controllo di mancanza acqua in alimentazione
  • Controllo del corretto senso di rotazione del motore