Hydra 40/75

Impianto centralizzato di lavaggio a media pressione fino a 40 Bar e 75 Litri di portata.

Il sistema di lavaggio a media pressione che vi assicura silenziosità, bassa usura, bassi costi di gestione e una produzione minima di aerosol.
Si tratta di un impianto a bassa pressione che permette di eseguire, con un’unica unità di lavoro, tutte le operazioni di prelavaggio, lavaggio a schiuma, risciacquo e disinfezione.
Il sistema, a seconda del modello, eroga una pressione di 20-50 bar ed una portata per lancia di circa 25-30 lt/min.
Esso garantisce risultati ottimali abbinati a bassi costi di gestione, e soprattutto, migliora le condizioni dell’ambiente di lavoro.
Il sistema è dotato di un dispositivo per il controllo idraulico che garantisce la funzione di avviamento/fermata nel tempo impostato in maniera completamente automatica.
Questo tipo di impianto è realizzato per essere centralizzato, è quindi già previsto per il collegamento ad una tubazione, dove verranno create le varie utenze di uscita, con il montaggio di unità periferiche che dovranno essere predisposte anche per l’aria compressa per ottimizzare la fase di schiumatura.
La scelta degli accessori è vasta: lance, tubi, arrotolatori, sistemi schiuma e altro.

Caratteristiche tecniche

  • Comandi in bassa tensione (24 volt)
  • Regolazione della portata d’acqua
  • Utilizzo contemporaneo di più lance sulla stessa tubazione
  • Spegnimento automatico dell’impianto in caso di non utilizzo
  • Possibilità di avere differenti portate in più zone di lavaggio
  • Controllo di mancanza acqua in alimentazione
  • Blocco dell’impianto in caso di sovratemperatura
  • Quadro elettrico di controllo, protezione IP65
  • Pompa centrifuga con delle speciali guarnizioni resistenti all’acqua calda
  • Indicatore di pressione
  • Controllo di flusso elettronico
  • Controllo Motore con Inverter

Dati tecnici

Hydra 40/75

Impianto centralizzato di lavaggio a media pressione fino a 40 Bar e 75 Litri di portata

Il sistema di lavaggio a media pressione che vi assicura silenziosità, bassa usura, bassi costi di gestione e una produzione minima di aerosol.
Si tratta di un impianto a bassa pressione che permette di eseguire, con un’unica unità di lavoro, tutte le operazioni di prelavaggio, lavaggio a schiuma, risciacquo e disinfezione.
Il sistema, a seconda del modello, eroga una pressione di 20-50 bar ed una portata per lancia di circa 25-30 lt/min.
Esso garantisce risultati ottimali abbinati a bassi costi di gestione, e soprattutto, migliora le condizioni dell’ambiente di lavoro.
Il sistema è dotato di un dispositivo per il controllo idraulico che garantisce la funzione di avviamento/fermata nel tempo impostato in maniera completamente automatica.
Questo tipo di impianto è realizzato per essere centralizzato, è quindi già previsto per il collegamento ad una tubazione, dove verranno create le varie utenze di uscita, con il montaggio di unità periferiche che dovranno essere predisposte anche per l’aria compressa per ottimizzare la fase di schiumatura.
La scelta degli accessori è vasta: lance, tubi, arrotolatori, sistemi schiuma e altro.

Caratteristiche tecniche

  • Comandi in bassa tensione (24 volt)
  • Regolazione della portata d’acqua
  • Utilizzo contemporaneo di più lance sulla stessa tubazione
  • Spegnimento automatico dell’impianto in caso di non utilizzo
  • Possibilità di avere differenti portate in più zone di lavaggio
  • Controllo di mancanza acqua in alimentazione
  • Blocco dell’impianto in caso di sovratemperatura
  • Quadro elettrico di controllo, protezione IP65
  • Pompa centrifuga con delle speciali guarnizioni resistenti all’acqua calda
  • Indicatore di pressione
  • Controllo di flusso elettronico
  • Controllo Motore con Inverter

Dati tecnici